Skip to main content
immagine animata

Creare un’immagine animata da una sequenza di immagini.

Creare un’immagine animata da una sequenza di immagini.

Sapete che è possibile creare un’immagine animata usando tante foto? la tecnica detta anche “frame by frame” è poi alla base di come si creava un tempo un cartone animato.

La tecnica non è altro che fotografare un soggetto più volte spostandolo di poco tra una foto e l’altra, ed una volta che riprodurrete le foto in “slide show” riducendo il tempo visivo tra una foto e  l’altra a pochi decimi di secondo il nostro cervello vedrà quel oggetto nelle foto come se fosse in movimento.

Vi condivido il mio umile e semplice esperimento fatto velocemente e con poco materiale giusto per darvi l’input.

Gli strumenti che ho usato per scattare le foto sono facilmente reperibili su Amazon:

Un cavalletto treppiedi,

Un supporto per smartphone compatibile con il cavalletto,

Un telecomando Bluetooth (AB shutter 3) utile per scattare le foto senza rischiare di spostare la fotocamera.

Nel mio caso come fotocamera ho usato semplicemente il mio smartphone “Wiko Fever“.

Il software che ho usato per il montaggio video è stato il “Windows movie Maker” che probabilmente avete già installato sul vostro pc Windows.

Iniziamo:

Prendiamo il soggetto che vogliamo fotografare, scattiamo la prima foto e poi sempre tenendo la fotocamera fissa nella stessa posizione andiamo a spostare l’oggetto in una seconda posizione e scattate la foto, poi in una terza e così quanto più complesso e lungo sia il filmato dell’immagine animata che volete realizzare.

Una volta raccolte tutte le foto caricatele su “Windows movie Maker” ed iniziate il montaggio aggiungendo a piacimento se volete un audio di sottofondo.

L’ importante è che il tempo tra una foto e l’altra sia ridotto ad un tempo inferiore ai 0,5 secondi.

Il risultato finale sarà un filmato, un’immagine animata da una sequenza di immagini.

Per aiutarvi ho allegato qui sotto il due filmati del mio esperimento, dateci un occhio e se vi è stato utile vi invito a mettergli un mi piace, e mi raccomando postate i commenti sotto 😉


Se ti è piaciuto questo articolo seguimi e condividimi anche su Youtube,  Facebook, ciao e grazie 😉


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *