Skip to main content
Come fare un cavo antenna TV

Come fare un cavo antenna tv

Come fare un cavo antenna TV

Come fare un cavo antenna TV

Avete bisogno un cavo antenna per la tv che sia della lunghezza che volete voi, oppure deve passare in un piccolo foro del mobile e quindi siete obbligati a costruirvelo voi ma non avete ben chiaro di come fare un cavo antenna per la tv.

Ok, allora siete nella pagina giusta, dove vi consiglio come fare un cavo antenna per la tv senza fare errori e come lo volete voi.

Il materiale per realizzare il cavo antenna per la tv sono:

Un cacciavite a stella.

Una forbice da elettricista.

Cavo coassiale antenna tv. (anche cavo per parabola satellitare va bene)

Connettore antenna tv presa muro.

(attenzione guardare prima che presa a muro avete, generalmente avrete bisogno un connettore maschio, ma non è sempre così, come vedete nel mio caso la presa muro tv è un connettore sat, ed a volte potrete trovare un connettore maschio sul muro e quindi avrete bisogno di un connettore femmina)

Connettore antenna tv sul televisore. (sulla tv troverete sempre un connettore femmina quindi avete bisogno un connettore maschio)

Il cavo coassiale è formato da due parti che ci interessano, una schermatura appena sotto la prima guaina, ed una parte centrale. (vedere foto)

Tagliate il cavo coassiale della misura che vi interessa, eventualmente fatelo passare ora che è tagliato per i fori di eventuali mobili porta tv.

Con l’aiuto della forbice andate a tagliare per un centimetro circa gli estremi del cavo nella prima guaina quella che protegge la schermatura, poi piegate indietro questa schermatura ed andate sempre con la forbice a tagliare la guaina che protegge il cavo centrale (vedere foto)

Montate ora i connettori della tv facendo attenzione che i piccoli fili della schermatura non vadano a toccare il centrale del cavo altrimenti non vedrete nulla sulla tv, se avete tra le mani un tester potete usarlo per verificare che non ci sia un questo tipo di “corto” (tranquilli se anche ci fosse questo “corto circuito” tra i due cavi non succede nulla semplicemente non vedrete niente sulla tv).

Una volta rimontato tutto collegate il cavo ed accendete la tv 😉


 Se ti è piaciuto questo articolo seguimi e condividimi anche su Youtube,  Facebook, ciao e grazie 😉


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *