Skip to main content
Come fare per leggere il contatore dell'acqua

Come fare per leggere il contatore dell’acqua

Come fare per leggere il contatore dell’acqua

Come fare per leggere il contatore dell’acqua

Il contatore dell’acqua a lettura diretta è composto da:

Un contatore numerato che indica il volume di acqua consumata espresso in metri cubi “mc”, che è poi quello che viene rilevato per effettuare il calcolo in bolletta.

Da lancette, generalmente rosse, che indicano i decimali come sottomultipli del metro cubo.

Per avere una lettura dei consumi d’acqua in un determinato tempo (giorni) vanno annotati i numeri in nero.

In un primo tempo e poi sottratti da quelli riportati il giorno che si intende effettuare la verifica, non vanno tenute in considerazione le lancette rosse, a meno che non si intenda avere una verifica più precisa sul consumo d’acqua, ma questi valori posso essere letti per piccoli consumi d’acqua in breve tempo.

La rotella dentata nera è utile per vedere se ci sono perdite d’acqua dopo il contatore in quanto con tutti i rubinetti ed utenze d’acqua chiuse in casa, la rotella dentata dovrebbe essere ferma, in caso contrario potremmo essere in presenza di una perdita d’acqua a valle del contatore.

Un esempio di come leggere il contatore dell’acqua a lettura diretta lo potete avere da questa foto

Come fare per leggere il contatore dell'acqua

dove:

si legge che 00240 sono i metri cubi attualmente consumati dall’installazione del contatore e sono quelli che vanno eventualmente forniti al proprio gestore.

Tenendo presente che la lettura corretta del contatore dell’acqua, si intende di un numero appena superato e NON di quello ancora da compiersi, ad esempio se li legge un numero che sta per compiersi va considerato il numero precedente come numero corretto.

I numeri secondari invece sono riportati dalle lancette rosse corrispondono ai decimali sottomultipli del metro cubo.

00240 + (9 X 0,1) + (9 X 0,01) + (4 X 0,001) + (5 x 0,0001) = 240,9945 mc metri cubi

In fine per ottenere il consumo in litri va fatta la conversione sapendo che:

1 metro cubo corrisponde a 1000 Litri, quindi moltiplicato il valore che ci interessa X 1000.

Litri = valore metro cubo d’acqua X 1000

Metro cubo = litri d’acqua / 1000

Per fare una comparazione dei consumi d’acqua letti sul contatore a lettura diretta della bolletta del nostro gestore di acqua pubblica le cose diventano un po’ più complicata perché vanno tenuti in considerazione molte voci e costi legati alla bolletta, come ad esempio:

I giorni/mesi tra una lettura e l’altra,

La lettura effettiva,

La tariffa applicata dal gestore dell’acqua che può essere fissa o a scaglioni di consumo,

Quella sulla fognatura,

In fine il contributo per la depurazione dell’acqua,

La quota fissa, indipendente dall’uso o meno dell’acqua,

E l’IVA imponibile che può essere variabile in base al proprio stato privato/commerciale, come privato è del 10% (2016).

(Articolo aggiornato il 09/08/2017 grazie alla segnalazione di Roberto)

Grazie di aver letto il mio articolo “come fare per leggere il contatore dell’acqua”e se ti è piaciuto mettimi un mi piace e condividi il mio articolo 😉


Seguimi e condividimi anche su Youtube,  Facebook,


 

6 thoughts to “Come fare per leggere il contatore dell’acqua”

  1. Hai sbagliato! I metri cubi consumati sono 240 perché è ancora visibile lo zero.
    I decimali indicano, infatti, che dono stati consumati 944 litri e quando
    verranno consumati i rimanenti 56 litri il consumo sarà di 241 metri cubi.

    1. Ciao, intanto grazie per la segnalazione.
      Riguardando a distanza di tempo la mia pagina con la tua segnalazione credo di aver commesso 2 errori.
      Il contatore come dici giustamente tu non ha raggiunto ancora i 241, in più i decimali se non vedo male dalla foto sono 994 e non 944.
      Probabilmente quando feci siccome la cifra era talmente vicina al 1000 arrotondai preferendo trascurare questa precisazione.
      Ma ora dopo la tua segnalazione intendo aggiornare e correggere la pagina.
      Correggimi se sbaglio, appena sono sicuro della correzione modifico ed aggiorno la pagina includendoti nei ringraziamenti.
      Saluti Max

      1. potete aiutarmi io atualmente sul mio contatore dell’acqua ho 01062 mi arrivano bolette esorbitanti l’ultima di 133.00€ leggendo il tuo articolo questo dovrebbe essere il num da quando e stato istallato il contatore la boletta e intestata al proprietario di casa lui ha detto che non ha mai dato la lettura come posso verificare il consumo reale?
        potete aiutarmi

        1. 133€ sono un po’ di soldini, però bisogna vedere le ultime bollette, sapere quanti siete in casa, se hai irrigatori o un orto.
          Comunque per vedere il consumo ora che ti sei segnato i numeri del contatore puoi nei mesi successivi e nelle bollette successive verificare il consumo in mq.
          Se non riesci torna e lo vediamo insieme, tieni presente che il costo finale ha molte variabili che aumentano il prezzo.
          Saluti….

  2. Ciao. Scusami se sono stato un po’ brusco nella segnalazione ma ero appena tornato dagli uffici dell’acquedotto. Volevo sapere esattamente quanto avevo consumato dopo aver irrigato dei pomodori e con un atteggiamento presuntuoso mi avevano detto che i decimali in rosso non contano. Su internet, prima di vedere il tuo sito, ho trovato la spiegazione di un costruttore di contatori e non ho resistito alla tentazione di scriverti.
    http://www.gioanola.it/download/istr/istruzioni%20lettura%20contatori.pdf
    Hai ragione i litri consumati sono 994.
    Un saluto Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *