Skip to main content
Comandare le tapparelle da smartphone

Comandare le tapparelle da smartphone ecco come fare

Comandare le tapparelle da smartphone Android – iPhone

Comandare le tapparelle da smartphone, ATTENZIONE con la corrente, lavorare sempre togliendo la corrente.

Questo articolo serve solo a condividere come ho fatto io a comandare le tapparelle da smartphone, prendetelo solo come spunto io non sono un professionista.

Tempo fa avevo scritto un articolo “Tapparella, centralizzare le tapparelle con un pulsante” oggi a distanza di un po di tempo la tecnologia domotica ha abbassato i costi, permettendo di acquistare centraline, interruttori WiFi, che prima erano costosi, ad un prezzo più abbordabile.

Allora ho deciso di fare un upgrade al progetto tapparelle.

Aggiungendo un interruttore WiFi a 4 canali per comandare le tapparelle da smartphone ovunque io mi trovi.

I vantaggi di portare il comando delle tapparelle in smartphone sono diversi, ad esempio:

Applicazione compatibile Android – iPhone,

è possibile lanciare il comando su o giù mentre si sta facendo altro in casa,

oppure impostare un timer che al mattino o alla sera ad una determinata ora faccia salire o scendere le tapparelle,

oppure in ferie lontani da casa simulare la presenza in abitazione.

Insomma gli impieghi di comandare le tapparelle da smartphone sono molteplici, e quello che può essere inutile per qualcuno può invece risultare utile ad altri.

Ma sopratutto oggi è possibile farlo senza spendere moltissimi euro, ovviamente se si ha una capacità almeno basilare di elettronica.

In rete si trovano diversi interruttori WiFi, ma non vanno tutti bene.

Io avevo bisogno qualcosa che avesse una protezione che mi impedisse di azionare il comando di salita e discesa nello stesso momento.

E dopo un po di ricerche e domande in rete su Amazon ho trovato questo che ha tutto quello che mi serviva ed anche di più, addirittura è possibile aggiungere un telecomando 433mHz.

La centralina che ho usato io per comandare le tapparelle da smartphone sia Android che Apple è questa: “Sonoff 4CH Pro“, vi invito a leggere le caratteristiche direttamente sul link.

La configurazione è semplice, anzi non cera da configurare niente nel mio caso, già di default aveva il blocco che un solo interruttore può essere in “On”, ed automaticamente manda in “Off” gli altri.

Così da scongiurare il rischio di mandare corrente in entrambi i comandi up/down.

ATTENZIONE io non ho provato personalmente sulle tapparelle per vedere se davvero il tempo di stacco tra su/giù sia davvero sufficiente per evitare un corto circuito.

Come vedrai nel video usando due tester collegati allo Sonoff sembrerebbe funzionare come promesso, ma non ho avuto il coraggio di farlo.

Vorrei provare ma ho il terrore che in caso di corto se non subentra rapidamente il magnetotermico, mi saltino i motori delle 5 tapparelle!

Così ho impostato il comando “Su” sul primo canale, ed il comando “Giù” sul quarto canale, almeno sono distanti tra loro ed è una “sicurezza” in più.

Se qualche lettore più professionale di me ha nozioni in questione le condivida nei commenti.

Vi allego il video di come ho fatto io a comandare le tapparelle da smartphone. E spero vi sia d’aiuto, e vi invito a commentare qui o su Youtube le vostre opinioni e consigli.

Ciao ed alla prossima….


Seguimi e condividimi anche su Youtube,  Facebook,


 

74 thoughts to “Comandare le tapparelle da smartphone ecco come fare”

  1. Ciao e complimenti per il l’acoro svolto , è possibile avere uno schema di come hai collegato i fili dietro
    Al sonoff , grazie

    1. Dietro allo Snoff ho portato a parte la corrente di 220V, 3 cavi:
      Un che arriva dal centrale del pulsante a muro e va ai contatti “COM R1” e poi lo sdoppio in “COM R4”
      Poi sempre dal pulsante i due fili su/giu che vanno in “NO-R1” e “NO-R4”
      Ti giro la foto ma purtroppo non si vede molto bene.

      Contatti Sonoff

      1. Buon giorno hai fatto bene a utilizzare sonoff 4ch, a tutti quelli che hanno paura di mandare tensione contemporaneamente sui fili up e dn basta aggiungere due relè e si ha la protezione per non ritrovare i motori arrostiti

          1. Ciao, con l’impianto che ho fatto io servono due relè che raggruppano tutte le tapparelle in un unico comando.
            Uno di salita ed uno di discesa.
            Ma che non interferiscono sul comando singolo di ogni tapparella.
            😉

      2. Ciao volevo chiederti con una centralina quante tapparelle singolarmente posso comandare?
        Grazie 😊 vi

    1. Andrebbe benissimo, inizialmente è quello che volevo acquistare io.
      Ma mi hanno consigliato il 4chpro perché ha la funzione che se attivi un canale automaticamente spegne l’altro.
      (Spero funzioni davvero e bene)
      Questo è importantissimo perché in caso di errori dando il comando dalla app evita una doppia tensione sulla tapparella.
      Visto la differenza di prezzo allora ho preferito prendere il 4chpro.
      Poi eventualmente questo si può comandare anche con telecomando a 433mhz.

      1. non mi risulta che all’accensione di un canale si spengono gli altri . se dai il comando on al canale 1 e poi al due ecc ti ritrovi tutti i canali accesi (on). per evitare di dare tensione ai due sensi di rotazione contemporaneamente si deve agire sui collegamenti a valle dei relè collegandoli in modo interbloccati.
        poi per il radiocomando che non ho testato mi sembra che va bene 433mhz ma del tipo rolling code,

        1. Ciao,
          Si ho provato personalmente io sul Sonoff 4ch pro con delle lampadine collegate ai canali per fare il test, e se attivo un canale si disattiva quello in precedenza in on.
          Oviamente si parla del pulsante singolo dove è collegato Sonoff, se attivi un pulsante singolo di tapparella mentre Sonoff sta lavorando puoi creare danni.
          Questa era una funzione di default del 4Ch Pro ed avevo scelto propio questo per quel motivo.
          Sperando che nel frattempo non sia cambiato niente.
          Ti consiglio per toglierti ogni dubbio di provare anche tu con delle lapadine.
          Per il telecomando nemmeno io ho mai provato, ma mi risulta che sia esattamente come dici tu.
          Saluti 😉

  2. Ciao e complimenti. Io ho già un comando centralizzato della B-Tibino che chiude o alzatutte le tapparelle. Al comando però sono collegati solamente 2 fili. Io pensavo di alimentare il Sonoff 4ch e di collegare un filo a NO-R1, l’altro a NO-R1 e poi fare un ponte tra COM1 e COM2. Siccome ho paura di bruciare i motori volevo sapere se era corretto. Altra cosa, bisogna settare qualche jumper all’interno del Sonoff? Grazie mille e complimenti ancora.

    1. Ciao, io non ho settato nessun jumper all’interno dello Sonoff 4ch pro, di default era configurato come lo volevo.
      Non conosco quel comando centralizzato, e come mai ha solo due fili.
      Approvo il tuo commento nella speranza che qualcuno con la tua centralina passi e ti dia il consiglio che cerchi.
      A presto….

  3. Ciao. Io ho 3 tapparelle centralizzate come nel tuo caso e vorrei aggiungerci il sonoff, ma l’elettricista me lo ha sconsigliato perché dice che perderei l’uso dei singoli pulsanti, visto che il contatto rimane chiuso. Tu hai risolto in qualche modo o non hai avuto di questi problemi? Grazie

    1. Ciao, io non ho avuto nessun problema, il pulsante centrale è collegato a Sonoff nei due canali NO(normalmente aperti) quindi i contatti vengono chiusi solo per il tempo che resta premuto il comando sali o scendi.
      Naturalmente per quel tempo non deve essere premuto nessun pulsante per evitare spiacevoli cortocircuiti.
      Questo però è il mio caso, nello specifico del tuo se l’elettricista ti sconsiglia Sonoff magari c’è altro.
      Prova a chiedere anche il parere ad un secondo elettricista facendogli verificare il tuo impianto.
      Saluti 😉

      1. Ciao e grazie ancora degli utili consili.
        Ma con sonoff 4chpro o la app Ewelink si può fare un pulsante a tempo che dopo n secondi torni nello stato iniziale? La funzione c’è ma dà un impulso di 4 secondi quindi troppi poco per dare salire le tapparelle… avete idea se ci sia una app compatibile e più evoluta? Grazie !

        1. Seguo perché anch’io sono interessato ad un app secondaria che faccia quello, io per ora non ne ho trovate.
          Quella di Ewelink lo fa anche per tempi più lunghi di 4 secondi, ma c’è da fare dei passaggi davvero scomodi.
          Ciao e grazie…

        1. Ciao, io ho 4 tapparelle, inizialmente avevo portato tutti i cavi dei pulsanti a due relè, uno per la salita ed uno per la discesa.
          Poi i due relè li comando con un unico pulsante, e a quel pulsante ho collegato Sonoff.
          Se invece hai una sola tapparella allora si puoi semplicemente collegare Sonoff al pulsante della tapparella.
          😉

          1. Ciao, i numeri neri sono importanti per determinare il consumo maggiore cioè quello che pagherai in un anno di consumo.
            Le lancette sono importanti solo per vedere nel breve periodo il consumo.
            Ma devi sempre avere un numero di riferimento (numeri neri) di partenza.
            Ti consiglio di sentire il tuo gestore altrimenti lui continuerà a fare dei rilievi teorici.
            La lettura nel tuo caso usando solo le lancette sarà: xxxx,6428
            😉

      2. Seguendo opportuni schemi è possibile continuare a usare i pulsanti senza correre il rischio di friggere tutto

  4. Ciao , hai già comandato le tapparelle da fuori casa ? Io ho una centralina come la tua quando sono in casa funziona perfettamente , non ho capito come farla funzionare da fuori casa tramite app, non riesco a connettermi , non avevo il manuale in italiano e non so come si deve configurare per farla funzionare anche a km di distanza

    1. Strano che ti funziona solo sotto copertura WiFi.
      Prova a rifare l’accoppiamento tenendo premuto per circa 3-5 secondi un tasto su Sonoff e poi premendo in app Ewelink “+” e poi “aggiungi dispositivo”.
      😉 Saluti…

  5. Ciao, ho comprato il sonoff 4 ch,i collegamenti dalla pulsantiera alla tapparella come sono stati fatti? Cioè ho il pulsante classico alza e abbassa e alla tapparella arrivano 2 fili dal pulsante. Vorrei capire allo sonoff il collegamento come deve essere fatto? La 220 va a parte per essere alimentato poi però il 2 fili come devono essere collegati?

    1. Ciao, io avevo 3 fili per tapparella (le tapparelle nel mio caso sono 4).
      Io ho portato tutti i fili a due relè uno con i cavi per la salita ed un relè per la discesa.
      Con un solo pulsante comando i relè che comandano il sali/scendi.
      Allo Sonoff ho portato solo i tre cavi del pulsante singolo, un comune e i cavi di/giù.
      Ora tu hai solo due cavi che comandano la tapparella quindi l’impianto è diverso dal mio.
      Prova a dare anche un occhiata al blog: http://www.trialcom.it/tapparella.html
      Specialmente nei commenti magari trovi qualche buon consiglio.
      😉 Saluti

  6. Ciao scusami, per cavo comune cosa intendi? Non ho relè tra la tapparella e la pulsantiera ho una classica pulsantiera sali e scendi,dal motore della tapparella ho il cavo che fa salire la tapparella e il cavo che la fa scendere. Volevo capire tu il cavo del sali lo hai collegato R1 a quale porta, il cavo dello scendi lo hai collegato al R4 a quale porta?
    Grazie

    1. Nel mio caso il cavo che comanda la tapparella ad Sonoff l’ho collegato a NO in modo che quando abiliti il comando mette in collegamento il com di Sonoff con NO facendolo diventare normalmente chiuso per il tempo che decido.
      Idem per la discesa sull’altro canale.

  7. ciao, grazie per aver descritto la tua esperienza. Io ho già i due interruttori sali e scendi generali (installati dall’elettricista) che si BLOCCANO quando li schiacci. Vorrei mettere a monte i sonoff. Puoi aiutarmi a capire come farlo? magari posso mandare le foto e ci lavoriamo insieme tu da esperto io da principiante 🙂 ? Ciao grazie.

  8. Ciao, io comando una sola tapparella con un sonoff dual con firmware modificato (tasmota) che mi permette di abilitare l’interlock, di comandarlo anche tramite mqtt e non è vincolato ai server ewlink.
    La tapparella è collegata ad un pulsante saliscendi e al sonoff in parallelo. Secondo te, esiste un metodo per rendere il tutto sicuro da possibili cortocircuiti? Esempio up del tasto fisico e down del sonoff?

  9. Rispondo qui a MARCO perchè penso possa essere utile a tutti.
    Per evitare che il comando wifi sonoff (o altro comando remoto) venga azionato in contemporanea ai pulsanti, potendo creare cortocircuiti (che comunque se rispettando neutro, fase sale, fase scende non dovrebbero avvenire) si può fare, ma bisogna saperci … giocare, pilotando il motore tramite relè interbloccati: due relè con doppio scambio in modo che ogni relè utilizzi uno scambio per comandare uno sù e l’altro giù e l’altro scambio per interrompere la bobina dell’altro relè. poniamo che il relè uno faccia il sali con un contatto e interrompe l’alimentazione al relè due che comanda il scendi con uno scambio e con il secondo scambio interrompe la bobina del relè uno. facendo così non è possibile che ci siano problemi al motore o all’impipanto. ATTENZIONE bisogna essere consapevoli di quello che si fa e avere la strumentazione adeguata, almeno un tester o multimetro come lo si vuol chiamare ed un cercafase.

  10. Praticamente come fai tu il collegamento dello sonoff, tramite app puoi comandare solo la salita e la discesa di tutte le tapparelle giusto??

  11. Io ho messo il sonoff in modalità inching. La salita col canale 1, la discesa col canale 2. Dal rele’ 1, il terzo polo del rele’ 1 lo ho collegato al polo centrale del secondo rele’, per cui un corto circuito risulta impossibile, in quanto il secondo rele’ è alimentato quando il primo è a riposo e il secondo non ha alimentazione quando il primo è attivato. Ovviamente ho usaro un sonoff R2, con 14 sec di durata dell’impulso. Un tocco non basta per aprire/chiudere totalmente, con due ci si riesce..

  12. Il problema è come fare a far convivere anche il comando manuale vicino alla finestra senza che si rischi di eccitare entrambi gli avvolgimenti nei motori.

    1. Ma Sonoff non è adatto… Prova Powahome che ha un dispositivo ad hoc per gli avvolgibili, controlli sia da app che da comando manuale senza rischiare di rompere il motore. È così piccolo che puoi addirittura montarlo all’interno della scatola 503 in cui hai i pulsanti per controllare la tapparella. Dai un’occhiata al loro sito https://www.store.powahome.com/product-category/categoria-tapparelle/ e se inserisci il codice CLAUDIO20 hai un ulteriore sconto del 20% all’acquisto

  13. Ciao, ho appena acquistato un Sonoff 4ch Pro ma nel circuito pre-esistente delle tapparelle non ho il neutro sull’interruttore.. Come posso fare? Grazie

        1. Esatto, il centrale lo porti ad un canale ed ad un altro canale.
          Quello sopra lo porti solo ad un canale dove avevi portato il primo centrale.
          Quello sotto lo porti all’altro canale dove avevi portato l’altro centrale.
          Il centrale è in comune (com).
          Così funziona.
          Se non hai capito bene chiedi pure.
          O meglio fatti seguire da un amico magari più pratico di elettricità 😉
          Ciao buon lavoro…

  14. Ciao… complimenti per il lavoro svolto e la disponibilità che dai…ne approfitto per chiederti un consiglio…a casa ho 7 tapparelle (tutte già motorizzate) e sto cercando il modo di comandarne almeno 3 da remoto poiché,in caso di temporali e in nostra assenza ,ci troviamo la casa allagata come è già successo…grazie in anticipo

    1. Ciao, io usando due relè (1 per la salita, ed 1 per la discesa) comando senza problemi fino a 4 tapparelle in un unico pulsante.
      Poi con la centralina Sonoff ho portato la wifi su quel pulsante.

  15. Buongiorno a tutti,
    Vorrei chiedere…
    Ma posso acquistare due o più sonoff e metterli su più tapparelle e gestirle tutte con una sola app?
    X me collegare tt le tapparelle insieme e nontare i relè diventa moltoo complicato…
    Grazie

  16. Scusate ma avendo 2 tapparelle con 1 ch pro e volendo gestire le 2 salite e le 2 discese in maniera indipendente o contemporanea come faccio ?

    su R1 metto salita finestra 1
    su R2 metto discesa finestra 1
    su R3 metto salita finestra 2
    su R4 metto discesa finestra 2

    L’interblocco mi permette di azionare un solo relè, io vorrei interbloccare relè 1 e 3 contro 2 e 4

      1. si ho visto come toglierlo, ma in realtà non voglio farlo, vorrei modificarne il funzionamento come descritto

        1. Se ti interessasse sempre azionare le tapparelle a copia potresti spostarle insieme su r1 per la salita e r2 per la discesa.
          Ma poi non puoi più comandarle singolarmente.

          1. e non mi andrebbe bene.. credo che la soluzione ideale sia mettere un sonoff per ogni tapparella

  17. Scusate sono interessato anche io a questo sistema ma che differenza c’è tra sonoff 4ch pro e sonoff 4 ch pro r2?

    1. Ciao, leggendo un po’ di commenti a chi ha posto il tuo stesso quesito, leggo:
      “4CH Pro R2 supporta l’impostazione del ritardo da 1 a 16 in modalità inching. 4ch pro solo 0.25-4s in modalità inching”

  18. Ho letto tutto ma non ho ben chiaro la situazione.
    Ho sei 6 tapparelle elettriche, con interruttori singoli su ogni tapparella e un interruttore unico che azione tutte con sali e scendi.
    Il tutto è gestito da una centralina CAME nello sgabuzzino.
    Ora vorrei sostituirla con un modello wifi e vorrei avere la sicurezza che nel mentre si azionino via APP gli interruttore/i non funzionino.

  19. Io per le due tende da sole ho scelto la soluzione Sonoff 4ch pro, l’ho lasciato interbloccato come di fabbrica ma ho saldato sul retro della scheda e ad ogni pulsante del Sonoff i fili per i miei pulsanti delle tende (pulsanti non interruttore).
    Funziona tutto a meraviglia.
    Aggiungerei le foto ma non sono come si fa 😏

    1. Ciao, le foto devono essere linkate da un sito che le ospita online e senza blocchi di privacy.
      Oppure puoi girarmele in mail ed io le giro qui nei commenti citandoti.
      😉

  20. Buongiorno a tutti,
    Io attualmente monto un sistema Somfy a telecomando che mi gestisce tutte le tapparelle di casa.
    Come posso fare per collegarle in rete cosi da poterle gestire tramite cellulare?
    Grazie mille.

    1. Con Smofy non saprei, devi vedere se la stessa Smpfy dal sito ha qualcosa per trasformare le tue centraline “wireless” in WiFi.
      Hai comunque i pulsanti fisici?
      Se si o fai un impianto a relè per portare tutto in un unico comando, e da li usare un Sonoff, oppure un doppio canale di sonoff per ogni tapparella.
      Saluti….

  21. Buongiorno a tutti,
    Io monto un sistema Somfy a telecomandi (senza interuttori a muro) per il controllo delle tapparelle.
    Come posso fare per metterle in rete e poterle gestire da callulare?
    Grazie mille

  22. Buongiorno a tutti,
    Per la gestione di tutte le tapparelle monto un impianto Somfy comandando da telecomandi, senza interuttori.
    Come posso fare per metterle in rete e poterle gestire da cellulare?
    Grazie mille

  23. Buona sera, io ho 9 tapparelle vorrei avere la possibilità di aprire e chiudere singolarmente, tutte in insieme e da remoto selezionando la singola tapparella. Visto lo splendido lavoro fin qui letto potreste aiutarmi.

    Grazie

    1. Ciao, per quel che ne so io hai due possibilità:
      Come ho fatto io 3 anni fa, nella pagina che hai letto e cioè usando i relè, 6 nel tuo caso, 3 per la salita e 3 per la discesa, in modo di raggruppare tutte e 9 le tapparelle e poi comandare tutto con un solo pulsante e collegandogli a quel pulsante singolo il Sonoff 4 ch pro.
      Oppure quello che avrei fatto oggi usando queste https://amzn.to/2ztW1EF su di ogni tapparella più una centralina con un pulsante singolo collegata sempre con Sonoff 4ch pro che trovi qui nell’articolo e comandarle tutte da li.

  24. salve, va bene tutto ma una cosa non ho capito, attivando contemporaneamente tutte le tapparelle, quando arrivano sopra oppure giù sil sonoff chiude il contatto oppure resta acceso?, se non è temporizzato come faccio io a sapere quando arrivano giù se non sono a casa???????????????

    1. Il canale resta attivo o disattivo fino al prossimo comando.
      Purtroppo non ha una funzione timer nella app facilmente gestibile.
      Io attivo e dopo un 30″ 60″ mi devo ricordare di disattivare.
      Generalmente le tapparelle elettriche hanno comunque un fine corsa.
      In un commento precedente un amico consigliava uno schema di un timer.

  25. Ma per alzare e abbassare solo UNA tapparella. Cosa devo acquistare? Possibilmente da usare con Alexa. Grazie

    1. Ti conviene sempre il 4 Ch Pro, questo: https://amzn.to/2zCV4JY
      Comunque due canali li devi comunque usare, uno per la salita ed uno per la discesa, gli altri due canali ti restano liberi per altro.
      Ed il 4 ch pro di default è protetto in caso che premi i due canali contemporaneamente.
      Saluti…

  26. Salve, vorrei chiedere un consiglio. Sto ristrutturando l’appartamento e l’impresa provvederà ad installare tapparelle elettriche (sette serramenti) comandate ciascuna dal proprio interruttore. Per centralizzare l’apertura in un unico interruttore all’ingresso di casa l’elettricista dice che serve aggiungere un kit da circa 700€. Oltre per il costo elevato, vorrei evitare di far fare un lavoro che non soddisfi il mio obiettivo finale, ovvero poter comandare le tapparelle da smartphone, sia singolarmente sia tutte insieme. Facendo semplicemente montare il motore e il suo interruttore a lato di ciascun serramento, in futuro potrò incrementare il sistema arrivando alla gestione da smartphone senza lavori invasivi? Oppure conviene fare delle predisposizioni ora che siamo in fase di cantiere?
    grazie

    1. Il lavoro proposto dal suo elettricista è sicuramente qualcosa di specifico e professionale.
      Conviene seguire il suo consiglio per evitare poi sorprese future.
      Nel mio caso non era stata fatta nessuna predisposizione ne kit all’installazione delle tapparelle.
      Altrimenti deve usare 8 centraline di questo tipo: https://amzn.to/2zwLU1x
      Un Sonoff 4 ch pro come questo: https://amzn.to/2Q6p8b9 da comandare la centralina generale, MA comanderà tutte le tapparelle insieme da smartphone NON singolarmente.
      Poi ce tutta l’installazione, veda lei cosa conviene, magari provi a farsi fare un preventivo da un altro elettricista.
      Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *